Cerca inTutto Disco

sabato 31 dicembre 2016

Kill Kids, il nuovo video dei VeiveCura, aspettando ME+1 e il tour

Foto di Maddalena Migliore
"Kill Kids" è il primo singolo estratto dal nuovo album dei VeiveCura "ME+1" che uscirà il prossimo 27 gennaio sotto l'etichetta Rocketta Records. Il video del brano, che è stato girato a Catania con la regia di Samir Kharrat, ricorda i giochi e i passatempi d'infanzia per chi è stato bambino negli anni Ottanta. Tra citazioni di film culto e rimandi a icone generazionali, Kill Kids ricorda con un pizzico di ironia nostalgica un'epoca non troppo lontana in cui tutto era più semplice.

Per guardare il video di "Kill Kids": www.youtube.com/watch?v=vFhPyODEVmU
 
A fine gennaio, subito dopo l'uscita di ME+1, i VeiveCura saranno in tour in Italia per presentare il nuovo album. Le prime date confermate sono:

sabato 28 gennaio: MA, Catania

venerdì 3 febbraio: RETRONOUVEAU, Messina

venerdì 17 febbraio: SMAV, Santa Maria A Vico (CE)

sabato 18 febbraio: LE MURA, Roma

venerdì 24 febbraio: EDEN CAFÉ, Treviso

domenica 26 febbraio: WOPA, Parma

mercoledì 1 marzo: ARCI OHIBÒ, Milano

sabato 4 marzo: 8BIT, Montelupo Fiorentino (FI)

venerdì 10 marzo: BEBOP, Taranto

sabato 11 marzo: SOUND MUSIC CLUB, Frattamaggiore (NA)

giovedì 30 marzo: I CANDELAI, Palermo


VeiveCura su Facebook: www.facebook.com/veivecura/



venerdì 30 dicembre 2016

Serena De Bari a Otranto per il Capodanno 2017 XII Alba Dei Popoli



La giovane cantante pugliese sarà ospite dell'evento più famoso del Salento . Serena De Bari, giovane promessa del Pop italiano, in occasione del Capodanno, sarà ospite con il suo nuovo singolo "Urlo sul Mondo" al concerto dell' Alba Dei Popoli , la notte del 31 dicembre.
Dopo il successo del brano di esordio "Troppo fragile" finito nella Top 20 della classifica MEIe che l'ha portata a diventare con il suo video Artista della settimana per MTV New Generation, con oltre 131.000 visualizzazioni la giovane promessa del pop italiano, questa estate è uscita con un brano dance dedicato alla fine dell'estate.

Quando Finisce l'estate, che è stata molto programmata in radio e anche il video ha raggiunto oltre 80.000 visualizzazioni.Quindi importantissimi risultati per Serena,nel web in radio e su youtube.

Serena definita dalla stampa “ La Giovane Promessa del Pop Italiano “,  e di recente anche sul TGR Puglia di RAI3.Serena de Bari, 16 anni, pugliese di Molfetta, ha una voce inconfondibile e dolcemente potente.

Nei suoi live è capace di creare atmosfere coinvolgenti grazie ad una grande padronanza scenica e capacità interpretativa.Il suo motto è ”la musica io la vivo perché se non la vivessi non darei emozioni”.

È durante uno dei tanti concorsi ai qual i Serena partecipa,precisamente ad “A Voice for music”che l'ha vista protagonista che conosce il produttore Luca Venturi,che rimane colpito dal suo grande talento e firma un contratto discografico di esclusiva con la On the set, etichetta milanese con diversi successi all'attivo.

Urlo sul mondo,è il suo nuovo singolo, è un grido generazionale di speranza per i giovani, elettro rock dance.

Attualmente Serena sta ultimando le registrazioni del suo primo EP al Metropolis Studio di Milano che uscira' nel 2017.


Il 30 dicembre esce Scars, il primo disco dei toscani Trauma Forward

Scars, il primo disco dei toscani Trauma Forward

Nati nel 2012 dalla mente di Davide Lucioli e Jacopo Bucciantini, il 30 dicembre 2016 i Trauma Forward pubblicano Scars, un concept album sospeso tra rock ed elettronica, che fa della varietà la sua caratteristica principale.

Scars è un viaggio onirico, sospeso e suggestivo in un mondo di sensazioni, immagini e stili musicali: dalle tastiere che ricordano le colonne sonore dei film horror anni '70 di "Into the labyrinth", alle voci elettroniche figlie dei Daft Punk di "Sometimes I feel", dalle cavalcate stile videogame anni '80-'90 di "A rusty piece of mind", alle suggestioni orientali di "Woman with parasol", fino all'epicità di "Sense of consciousness". 

Prodotto e mixato da Luca Masperone e Aaron Caldarella per LM European Music, l'album è disponibile in tutti gli store digitali e in formato fisico dal 30 dicembre 2016.

I Trauma Forward nascono nel 2012 dalle menti dei toscani Davide Lucioli e Jacopo Bucciantini, a cui si uniscono poi Francesco Zuppello e Michael De Palma. 

Scars è un concept album: un'esperienza attraverso le emozioni e il mal di vivere, il viaggio immaginifico di due manichini vuoti.


Per contatti, copia del disco e informazioni:




--
www.CorrieredelWeb.it

giovedì 29 dicembre 2016

CAPODANNO SWING VINTAGE a GENZANO (Roma) con CRAZY STOMPIN' CLUB, BOTTA BAND e DJ ARPAD, LALLA HOP e ALE G



A GENZANO SI FESTEGGIA IL CAPODANNO "SWING VINTAGE"

Musica live e dj set per ballare tutta la notte


Il 31 dicembre, dalle ore 22, presso il Palazzo dello Sport "Gino Cesaroni" di Genzano (Roma) grande festa di Capodanno insieme a due fantastiche band e tre dj set per un party interamente in "Swingin' Vintage Style".

Grazie all'energia di Crazy Stompin' Club, Botta Band e alle selezioni musicali dei tre Dj Arpad, Lalla Hop, ed Ale G. si ballerà tutta la notte per aspettare e festeggiare il 2017.

L'evento è organizzato da Menti Associate, PaPik e Project Leader.

CRAZY STOMPIN' CLUB, molto più di una band musicale, sono un gruppo di scatenati amanti dello Swing, pronti a coinvolgere e far ballare chiunque! Sotto l'abile guida del grande Giorgio Cuscito, uno dei massimi interpreti italiani del jazz mainstream e recentemente insignito del titolo di Ambasciatore dello Swing al Roma Jazz Festival, la band catapulterà il pubblico in un fantastico viaggio indietro nel tempo, tra i leggendari tavoli del Cotton Club di New York, dove respirare e toccare con mano, anzi con i piedi, la sua mitica pista da ballo!

BOTTA BAND è una "Comune Musicale" creata e capitanata da Alberto Botta, il mitico batterista di Renzo Arbore di "Quelli Della Notte" degli "Swing Maniacs" che si circonda dei migliori musicisti swing della Capitale per serate all'insegna del jazz dello swing e del divertimento. Una Band che cerca sopratutto di ricreare l'atmosfera e lo spirito estroverso dell'epoca Swing con un repertorio non scontato che sconfina anche in altri genere musicali.

DJ ARPAD: La passione per la musica lo porta a sviluppare delle serate che spaziano dallo Swing anni 40 al rock 'n' roll fino alla musica degli anni 60. In duo con la dj ed organizzatrice romana Lalla Hop, sono ideatori di diversi format dedicati al settore dello swing e del rock 'n' roll. Sono tra i più quotati dj del settore a livello nazionale e collaborano con i maggiori festival e artisti italiani. Hanno all'attivo diverse partecipazioni in festival in Germania, Spagna, Svizzera.

DJ LALLA HOP: Dalla sua grande passione nasce l'esigenza di far conoscere lo Swing anche a Roma: inizia così l'avventura di Lalla-Hop che si cimenta nell'organizzazione e realizzazione di serate ed eventi interamente dedicati alla musica e ai balli dell'America degli anni 30, 40 e 50.

DJ ALE G: Alessio Grimaldi, in arte Ale G, è un dj swing che offre al pubblico degli appassionati una proposta musicale in continua evoluzione, ispirata dalla passione per la contaminazione tra generi, sound e linguaggi musicali. Originario di Napoli e residente a Roma, insegnante di Djing, lavora da oltre un decennio sulla scena italiana ed internazionale.

Con radici nella musica elettronica che lo hanno portato a suonare con artisti del calibri di Skrillex, Sean Paul, Pendulum ed EPMD propone un dj set "pure swing" dagli anni 20/30 fino alle nuove band swing fino a toccare punte di elettronica contaminata.

Infoline 0697602968

Biglietti comprensivi di consumazione a partire da 45 euro in vendita su: www.bookingevens.it, www.ticketone.it e prevendite abituali
BAR FORTINI Corso Matteotti 16 – Albano
IL MIO BAZAR Corso Matteotti 68 – Albano
DRIN SERVICE Via Don Nazario Galieti 10 – Genzano



--
www.CorrieredelWeb.it

ROSSANA CASALE 5 gennaio Auditorium Parco della Musica ROUND CHRISTMAS


All'Auditorium Parco della Musica "Round Christmas" con Rossana Casale

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA | ROMA
SALA PETRASSI | GIOVEDI 5 GENNAIO ORE 21PRESENTAZIONE NUOVO ALBUM "ROUND CHRISTMAS"



"Il Natale deve essere, a mio parere, un tempo dove poter gioire ma dove è anche d'obbligo accendere il pensiero ed essere presenti al racconto dell'uomo in tutte le sue sfaccettature e la musica è l'unica cosa che ti dà la possibilità di farlo contemporaneamente." 
Rossana Casale

Il 5 gennaio l'Auditorium Parco della Musica di Roma celebra le festività natalizie con un grande concerto: Rossana Casale salirà sul palco della Sala Petrassi con il suo nuovo progetto e album "Round Christmas", dedicato alle storie raccontate "attorno" al Natale da grandi autori della musica mondiale del '900, tra cui Tom Waits, Maria Bethânia, George Brassens, Gilberto Gil, Edith Piaf, Henry Salvador, Donald Y Gardner. 

Dopo il disco "Merry Christmas in Jazz" del 2009, Rossana Casale torna a cantare del Natale con un concerto insolito, interpretando musiche e canzoni di culture diverse, unite sotto la stessa anima blues e jazz, accostando sacro e profano: il tradizionale "Silent Night" e "Chocolate Jesus" di Tom Waits, "A cradle in Bethlehem" e "Invocação" di Maria Bethânia. 

I racconti crudi e poetici di George Brassens ne "Le Père Noël Et La Petite Fille" o di Edith Piaf con la sua toccante "Le Noel de la rue", contrapposti al gioco del brano del 1946 "All I want for Christmas is my two front teeth" (D Y Gardner) o "Zat You Santa Claus", ai tempi interpretata dal grande Louis Armstrong.

Dopo aver concluso lo scorso ottobre una grande tournée di tre anni con il progetto dedicato a Giorgio Gaber "Il Signor G e l'Amore", Rossana Casale partirà in tour con "Round Christmas" toccando importanti locations italiane, tra cui il Parco della Musica di Roma e il Blue Note di Milano, accompagnata dal suo Rossana Casale Jazz Quintet formato con il pianista Emiliano Begni, Gino Cardamone alla chitarra e al banjo, il contrabbassista Ermanno Dodaro e Francesco Consaga impegnato al sax soprano e al flauto.

Ad aprire il concerto a Roma, 

la talentuosa cantante Violetta Zironi, finalista dell'edizione 2013 di X Factor.

Per acquistare i biglietti in prevendita: 

"Round Christmas" Lyrics Video:  




--
www.CorrieredelWeb.it

mercoledì 28 dicembre 2016

Lago di Como: Cenone di Capodanno sold out al Lido di Bellagio, Silvio Bellagio ed al Made Club Como

Lago di Como: Cenone di Capodanno sold out al Lido di Bellagio, Silvio Bellagio ed al Made Club Como

Il successo del Capodanno 2017 sul Lago di Como si vede dai numeri. Al Made Club di Como, la disco più storica della città, il dinner party Cenando Ballando è sold out, proprio come la cena al Silvio Bellagio, storico ristorante di pesce della Perla del Lago di Como. Tutto esaurito anche al dinner buffet del Lido di Bellagio. C'è insomma posto solo per chi ha voglia di ballare dopocena, al Made di Como ed al Lido di Bellagio. Entrambi i locali, tra l'altro, hanno proposto interessanti pacchetti hotel + party ai loro ospiti, occasioni pensate per trasformare una serata in un weekend da sogno sul lago. Tutti i dettagli nei comunicati ai link qui sotto. Nella foto il Lido di Bellagio

31/12/16 New Year's Eve on the Lake @ Silvio Bellagio & Lido di Bellagio 




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Alberto Salaorni & Al-B.Band - Un uomo normale Tour a Madonna di Campiglio il 28/12 e Capodanno 2017 a Verona

Alberto Salaorni & Al-B.Band - Un uomo normale Tour a Madonna di Campiglio il 28/12 e Capodanno 2017 a Verona 

A fine dicembre 2016 le date dell' "UOMO NORMALE TOUR" di Alberto Salaorni & Al-B.Band son tante, ma vanno segnalate senz'altro quella del 28 novembre a Madonna di Campiglio al Des Alpes, uno dei locali invernali di riferimento in Italia. A Capodanno 2017 invece Alberto Salaorni & Al-B.Band sono all'Hotel Parchi del Garda di Pacengo (VR).
 

Il nuovo singolo di Alberto Salaorni & Al-B.Band si chiama "Un uomo normale" è uscito in tutti i digital store l'11 novembre 2016 ed è già in programmazione su diverse radio in tutta Italia.Anticipato come sempre per i brani del gruppo da un divertente promo su You Tube (https://youtu.be/8ZmET-ayIXw), è una canzone che parla d'amore e normalità, raccontando una storia d'amore che sta nascendo… o forse no.  "Il riff di chitarra l'ho suonato con una vecchia Fender Telecaster", racconta Alberto Salaorni, che questa volta canta in modo ancora più diretto. "Il basso invece lo suona come sempre live Davide Rossi. L'arrangiamento è curato anche questa volta da Bruno Zucchetti, che spesso collabora con noi. Per questo brano, abbiamo scelto un andamento con la cassa in 4/4, vicino alla 'deep house' tipica di questo periodo, anche se non mancano tante influenze diverse: c'è un dobro in lontananza, cori e vocoder sono vicini agli Audio 2, ma pure ai Tears for Fears". In realtà, "Un uomo normale", come tutte le canzoni di Alberto Salaorni & AL-B.BAND, è un mix molto originale di melodia italiana e sonorità internazionali. Perfetto per iniziare a muoversi a tempo durante un concerto della band, sembra pure la colonna sonora ideale per un viaggio in autostrada, di quelli che i musicisti fanno ogni weekend ascoltando la radio. Il brano è stato scritto con Mirko Tommasi, mentre produzione e mastering sono a cura di Davide Rossi. La copertina, infine, è stata ideata da Alberto Salaorni. In primo piano su sfondo bianco c'è un paio di scarpe nere. Sono perfette per ballare... e pure per una passeggiata, di quelle che si fanno all'alba o di notte per capire come sta andando una storia d'amore.



photo hi res



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Paul Jockey - Tambosae (Black Lizard)

Paul Jockey - Tambosae (Black Lizard)

"Tambosae" è il nuovo disco di Paul Jockey, dj producer italiano già piuttosto conosciuto da colleghi e clubber. Il brano, come racconta Paul Jockey in un divertente video su Facebook, contiene un sample di un brano degli Snap! 126 BPM, sound decisamente house, "Tambosae" è una bomba da pista che è piaciuta tra gli altri a super dj come Bob Sinclar, Marco Carola. Gregor Salto, Tommy Trash, Plastik Funk, Federico Scavo e tanti altri top dj Tra i tanti altri, negli anni Paul Jockey ha creato progetti di successo come Criminal Vibes. Nella sua lunga carriera Paul Jockey ha pubblicato musica con label importanti come Street King, Work Records, D-Noy Muzik, Deeperfect, S2G Productions, Loud Bit Records, Black Lizard, Spinnin' Records, Jango Music e tante altre. 

Paul Jockey - Tambosae (Black Lizard)

ltc per KUMUSIC

/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Angelo Frezza - "I Can See" (Discoball Records)

Angelo Frezza - "I Can See" (Discoball Records)

Il nuovo singolo di Angelo Frezza, "I Can See" è uscito a fine dicembre su Discoball Records. E' una traccia dal deciso sapore house inconfondibile, perfetta per ballare fino all'alba in disco e altrove, se possibile sotto una mirrorball gigante quella che dà mostra di sé sul logo della label. 123 BPM, melodia che resta in testa e un brano perfetto per ogni dancefloor che si rispetti.  "I Can See" esce dopo il successo di brani come "This Is House", prodotta assieme  al collega olandese Luca Debonaire, uscita su Pornostar Records e piaciuta a dj come Tedd Patterson, Hector Romero, Cristian Marchi e Federico Scavo. Su  https://soundcloud.com/angelofrezzadj è disponibile "Move On", il radioshow di Angelo Frezza. E' carico di energia e perfettamente aderente ad uno stile al 100% house… 

Angelo Frezza - "I Can See" (Discoball Records)



ltc per KUMUSIC

NerveStrain: Capodanno 2017 allo StatuSymbol - Ariano Irpino (AV)

NerveStrain: Capodanno 2017 allo StatuSymbol - Ariano Irpino (AV)

I campani NerveStrain stanno facendo ballare i migliori club d'Italia con dj set d'eccellenza, in party ricchi di emozioni ed allestimenti che colpiscono. Ad esempio, recentemente sono stati guest al Bobadilla di Bergamo, mentre nel nuovo anno saranno al Qi e all'Otel di Firenze. Sono molto attivi anche con le loro produzioni musicali ed i loro brani spesso sono supportati anche da dj importanti come Federico Scavo e Peter Brown. A Capodanno  2017 sono al mixer dello Statusymbol di Avellino, una location esclusiva appena ristrutturata. Quello di Capodanno 2017 è un party nato sotto la regia di Together, un collettivo in crescita formato da quattro ragazzi irpini capaci di creare party esclusivi e molto particolari. Con i NerveStrain in console anche altri ottimi dj, mentre come ospite speciale c'è la bella Cristina Buccino. I NerveStrain hanno l'intento di creare nuovi suoni e produzioni innovative, all'avanguardia, in continua evoluzione e al passo con le tendenze del momento, imponendosi nel mercato discografico e creando continuamente  partnership con dj di fama nazionale ed internazionale… Musicalmente si muovono tra house e tech house. Le loro produzioni sono spesso supportate da dj internazionali come Federico Scavo, Mark Knight, Javi Lopez e tanti altri e suonano spesso in locali importanti come Peter Pan (Riccione), Bora Bora (Ibiza) e Qi Clubbing (Brescia).

NerveStrain

StatuSymbol
via Nazionale Manna - Ariano Irpino (AV)
info 329.4510651




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


31/12 The Golden Age - Capodanno 2017 @ Sesto Senso Desenzano (BS). Dj Fabio Bartolini, Luca Cassani. Voice Isa B, Faber

31/12 The Golden Age - Capodanno 2017 @ Sesto Senso Desenzano (BS). Dj Fabio Bartolini, Luca Cassani. Voice Isa B, Faber 

Il Capodanno di Sesto Senso, a Desenzano (BS),  è "The Golden Age", un evento dedicato all'età dell'oro pensato per chi vuol far festa con stile dalla  cena fino all'alba in uno dei pochi veri top club italiani. Alle ore 21.00 infatti prende vita un cenone di San Silvestro all'insegna dell'eccellenza, visto che il locale è anche un ristorante deluxe e non solo una disco d'eccellenza. Solo leggere il menu del buffet o della cena servita, entrambi disponibili su Facebook, mette allegria. Dalle 23.30, alla fine del dinner party, si comincia a muoversi a tempo. In console, insieme a Denys M, dj resident del Sesto Senso, quattro professionisti che rappresentano il meglio di quanto i fashion club italiani possono offrire. Fabio Bartolini e Luca Cassani, professionisti della console, fanno da tempo ballare il Pineta di Milano Marittima, locale gestito dallo stesso staff del Sesto Senso e la loro musica fa far tardi o tardissimo col sorriso. Al microfono come vocalist si alternano invece Faber ed Isa B, molto semplicemente i professionisti di riferimento per tutto il settore. L'evento è in collaborazione con Diamond Kalian, Dom Pérignon, Bazery, Grey Goose ed Edoardo Borrelli. Sesto Senso, il mito è tornato.

Evento Facebook 

Sesto Senso
Via Lavagnone 13, 25017 Lonato (BS) A4: Desenzano
Info: 393 819 5702


Sesto Senso Desenzano (BS) Sabato 31 Dicembre 2016

★★★ THE GOLDEN AGE ★★★
★★★ CAPODANNO 2017 ★★★


➽ Dalle ore 21.00 CENONE DI SAN SILVESTRO
➽ Dalle ore 23.30 GRAN CAPODANNO 2017

The Club Dj Set 
----------------------
► Guest Dj Fabio Bartolini
► Resident Djs Denis M // Luca Cassani
► Performer Isa B & Voice Faber



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Nello Simioli: 31/12/16 @ Qi Clubbing Erbusco, Bs e "The Horn Song"funziona

Nello Simioli: 31/12/16 @ Qi Clubbing Erbusco, Bs e "The Horn Song" funziona


Il round finale di Nello Simioli, dj producer tra i più storici della scena house italiana, lo vede protagonista, il prossimo 31/12/2016, della festa 'Carosello Napolitan' al Qi Clubbing di Erbusco (Bs). E' un Capodanno scatenato e colorato, che celebra il fascino partenopeo sin dalla locandina, che ripropone quella del film "Carosello napoletano", con, in bell'evidenza, una incontenibile Sophia Loren. 

Partenopee sono pure le origini di Nello, che ha appena pubblicato su Loudbit l'esplosivo singolo "The Horn Song". La matrice resta house, il tema e lo stile, probabilmente, gli stessi che hanno reso glorioso l'omonimo singolo di The Don, pubblicato nel '98 dalla Strictly Rhythm. Il disco sta funzionando: a supportarlo, tra gli altri, ci sono già dj come Robbie Rivera, Stefano Pain, Wlady, Benny Camaro e pure Radio 105.

Neo direttore artistico della etichetta italiana Loudbit, sulla quale è stato pubblicato il singolo, Simioli è mente di tanti progetti house di successo, da Back To Basics a Tradelove, da The Black Project a Criminal Vibes. 


Nello Simioli - The Horn Song


https://soundcloud.com/nellosimioli/simioli-the-horn-song-original-mix-soundcloud-edit-1

www.facebook.com/nellosimioli

https://www.facebook.com/Loud-Bit-Records-80942793190/


Comunicato da ltc - lorenzo tiezzi comunicazione www.lorenzotiezzi.it per KUMUSIC www.kumusic.it




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


martedì 27 dicembre 2016

"Foto profilo", il nuovo singolo de Il Conte Biagio


Il Conte Biagio

Album “La mia depressione”

Brano proposto “Foto profilo”
 


Il brano “Foto profilo” anticipa il disco “La mia depressione”, raccolta di canzoni de Il Conte Biagio, cantautore originario di Palomonte, in uscita l’1 dicembre. L’album, composto da otto tracce, parla delle cose belle della vita e vede la collaborazione di Dario Triestino al basso, con mix e mastering affidati ad Andrea Suriani, tastierista de I Cani, che ha lavorato anche agli ultimi album di Calcutta, I Cani, Cosmo e Pop X.
Il brano, insieme a Occhiali a Specchio, secondo singolo estratto dall’album, segna una svolta nelle sonorità del Conte. “Un cambiamento molto naturale – ha dichiarato l’artista – Lo trovo un modo diretto per dire delle cose oggi in maniera credibile“.

IL CONTE BIAGIO, “Compositore ed esecutore di canzonette” 
E’ così che si definisce Il Conte Biagio, all’anagrafe Biagio Conte, cantautore della provincia salernitana.
Papillon, occhiali tondi e riga rigorosamente a lato sono i caratteri distintivi de Il Conte che ricordano, insieme ai testi pungenti e alle melodie familiari l’atmosfera tipica degli anni ’60.
A due anni dall’uscita del primo disco “Burstazzo City” e dopo un tour che lo ha visto esibirsi su importanti palchi, tra cui ‘Villa Ada Roma incontra il mondo, l’Università di Cosenza, Bologna, Torino e Chieti, Il Conte Biagio torna con un nuovo album dal titolo poco equivoco, “LA MIA DEPRESSIONE”.
Disponibile dal 1 dicembre su tutti i Digital Store.
L’ artwork è stato affidato all’illustratore e grafico ebolitano Manuele Altieri.
 

Il Venerdì elettronico Zion Street Vinyl Show con Mekis meets Superfly MC al Carmen Town

Venerdi 30 dicembre 2016
CARMEN TOWN 
Via Fratelli Bandiera (Brescia)
presenta
Il Venerdì elettronico 
Zion Street Vinyl Show 
con 
 Mekis meets Superfly MC





Zion Street è un Dub Radio Show settimanale, che ogni domenica dalle 18 alle 19 diffonde le good vibes sulle frequenze antagoniste di Radio Onda d'Urto. Mekis, ai controlli e alla voce, propone un live show solo con vinili supportato da guest per un live show che coinvolge diverse sonorità e diverse realtà della musica in levare nazionale. 
Un vinyl show che unisce live set al DJ set più classico, con brani solo su vinile direttamente dalle migliori etichette indipendenti europee che dominano il mondo Soundsystem.

Facebook > https://www.facebook.com/zionstreetradio/?fref=ts
Mekis > https://www.facebook.com/mekisdj/?fref=ts

dalle 23.00
per informazioni 3293987957
http://www.carmentown.it/
https://www.facebook.com/carmen.town.7/

Mercoledi 28 dicembre Enzo Fina in concerto

Mercoledì 28 dicembre - ore 21.30

Enzo Fina in Concerto - Eclettico polistrumentista e costruttore di strumenti musicali, Enzo Fina è una sorta di alchimista della musica, fautore di progetti che spaziano dalla ricerca sulla musica di tradizione orale alla composizione di musiche per film, dal teatro di strada a quello antropologico.

Da più di trent'anni viaggia tra Italia, Spagna, Portogallo, Olanda, Marocco, Canada, Messico e Stati Uniti, dove ha vissuto per più di vent'anni.

Qui nel 2006 ha ricevuto a Los Angeles il 2006 IOHI (Italian Oral History Institute) Award, premio in riconoscimento dell'importanza del suo ruolo nella trasmissione e diffusione della musica e della tradizione orale italiana negli USA.

Al Salento Bike Cafè si esibisce in uno spettacolo che è una sorta di summa della sua produzione. Apericena a partire dalle 20.30


Salento Bike Cafè - Lido conchiglie (SP 108 Litoranea Gallipoli - Santa Maria al bagno)

Info 346 086 27 17 - 392 11 44 073 - Salentobici@gmail.com



--
www.CorrieredelWeb.it

venerdì 23 dicembre 2016

Dino Brown: Capodanno con m2o e Samsara a Trani ed esce “Keep! Compilation Vol. 04” (Christmas Edition)

Dino Brown: Capodanno con m2o e Samsara a Trani ed esce "Keep! Compilation Vol. 04" (Christmas Edition)

Il 2016 di Dino Brown si chiude alla grande, a Capodanno, in un party scatenato in cui sarà protagonista insieme alla Samsara Family ed m2o, in piazza a Trani (BA). Da poche ore è poi uscita "Keep! Compilation Vol. 04" (Christmas Edition), la nuova selezione musicale della sua label. La compilation è disponibile ad esempio su Amazon, iTunes e Spotify e contiene 22 tracce in versione extended, tutte da mixare per è o si sente dj… oppure da ballare subito, per chi ama semplicemente la musica dance. Tra i brani ci sono "Let's Make it" di Anton Pars e "Bring the Beat" di Samuele Pintus. Il viaggio musicale parte con "Till the Sun" di Raf Marchesini e Vincent Martini e si conclude con diverse versioni di "I Can't Feel It", singolo prodotto da Dino Brown & Tobix vs Zeroone. Keep! anche per il 2017 punta dritto sulla musica prodotta dai tanti dj producer italiani di talento. Lo staff guidato da Dino sta ascoltando tutte le demo che riceve a info@keep-records.com
 
Keep! Compilation Vol. 04

Comprala su I-Tunes: https://goo.gl/erjIcG
Oppure su Amazon: https://goo.gl/LBgt5t
O ancora su Spotify: https://goo.gl/rxMOfe


Dino Iannaccone, in arte Dino Brown, nasce il 19 settembre 1981 a Fossano (CN). Nel 2010 inizia la sua avventura a m2o Radio, il network nazionale dove oggi va in onda con Controtendance, dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 18, in coppia con Alberto Remondini. Dino Brown non è solo uno speaker: insegna conduzione radiofonica presso Radiospeaker.it, è anche dj, e pure producer ed a&r della sua "Keep! Records".  Le prime esperienze come dj le vive a 15 anni. Quando ne ha appena 23 arriva la prima radio, Trs, piccola emittente di Savigliano (CN). A 24 anni si trasferisce a Rimini, dove entra a far parte dello staff di Radio Icaro, affiancando l'attività di speaker radiofonico a quella di vocalist e dj nei più' importanti locali della Riviera Adriatica, tra cui Altromondo studios, Opera, Miu j Adore, Gotha, Tourquoise, Byblos e molti altri. Nel 2007 entra a far parte dello staff di Veronica Hit Radio (superstation del centro italia) e nel 2010 inizia la sua avventura a m2o Radio, la radio su cui trasmette tutt'ora. 



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI